1 Comment

  • Raffaella Romanini
    23 Ottobre 2019 at 11:37  - Reply

    In questa scultura convivono mirabilmente stabilità e movimento. Molto bella

Lascia un commento

More Work